Totale 0,00 €
Mostra il Carrello

Cos'è la couperose?

Vampate improvvise di caldo, prurito e, nei casi più seri, una ragnatela di venuzze scure. Questi sono i sintomi di una delle più comuni malattie della pelle che affligge diverse donne: la couperose che pende il nome dal colore rosso che colora naso e guance.

La couperose si manifesta con la comparsa di un reticolo rosso di capillari dilatati presenti soprattutto sul viso, sulle guance, tra gli zigomi ed i fianchi del naso, con la tipica forma “ad ali di farfalla”.

Questo disturbo viene anche popolarmente chiamato maledizione dei Celti, poiché si riscontra sopratutto in persone dal fototipo chiaro, che hanno una grande sensibilità cutanea agli sbalzi di temperatura.

Questo inestetismo può comparire anche in chi ha la pelle secca oppure a chi è in menopausa. Durante questo periodo della vita, infatti, la pelle non tende soltanto ad assottigliarsi ed a inaridirsi, ma si verificano problemi al microcircolo.

Una volta comparsa, la couperose non è facilmente eliminabile e, se trascurata, può progredire verso forme più serie. 

Dunque, se la pelle non è ben idratata e protetta si possono creare delle complicazioni: il caldo provoca dilatazione dei capillari ed il freddo provoca costrizione degli stessi, i quali devono avere una corretta elasticità per non soffrire a queste variazioni. 

I prodotti più indicati per tenerla sotto controllo sono i cosmetici: coprono la pelle, respingendo le radiazioni solari e le aggressioni climatiche, e rilasciano sostanze nutrienti ed idratanti che irrobustiscono le pareti dei capillari e migliorano la circolazione del sangue.

 

 

La crema viso naturale: CREMA TERMALE PROTETTIVA è una crema lenitiva specifica che aumenta la tollerabilità della pelle e ripristina la barriera cutanea, evitando la penetrazione di eventuali agenti irritanti. Una formula ricca composta dall’acqua termale e dai principi attivi della pianta dell’Aloe con le sue straordinarie proprietà lenitive, protettive e antiossidanti.

Quando il viso è caldo e arrossato, si può ricorrere all’acqua termale e agli estratti vegetali sotto forma di spray da vaporizzare direttamente sulla pelle, senza bisogno di sfregamenti e massaggi. 

CAUSE DELLA COUPEROSE


Nonostante gli studi finora effettuati, non si è ancora trovata una causa ben precisa della couperose.

Tuttavia le probabili cause scatenanti possono essere:

  • scarsa protezione della pelle sottoposta a stress ambientali (caldo, freddo, sole, raggi UV, vento, umidità ecc)
  • consumo eccessivo di alcol, caffeina o alimenti eccitanti e conseguente alterazione del microcircolo
  • problemi digestivi, disfunzioni epatiche o intestinali
  • carenza di vitamina C e vitamina PP
  • fattori ormonali, livello alto di corticosteroidi, vampate in menopausa
  • fattori emozionali con conseguente vasodilatazione
  • predisposizione genetica


Non dimenticate di proteggere la pelle dal sole, scegliendo prodotti con filtri solari alti, adeguati alla vostra carnagione, che andranno utilizzati soprattutto d'estate durante l'esposizione al sole diretta, ma anche d'inverno.

SEGUICI SU

. .  . . . .

.

NEWSLETTER

Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle ultime offerte e novità.