Totale 0,00 €
Mostra il Carrello

Non rinunciare alla pasta!

La pasta non è solo un alimento gustoso, ma è anche sano e nutriente. Gli italiani, infatti, sono i più grandi consumatori di pasta. 

Non ci sono ragioni concrete per rinunciare ad un piatto di spaghetti o di maccheroni che, senza esagerare nelle quantità e nei condimenti, non fanno male alla salute e non fanno salire neppure l'ago della bilancia.

Un piccolo segreto per far in modo che la pasta non faccia ingrassare?

Cuocerla sempre al dente: la cottura eccessiva, infatti, aumenta l'indice glicemico dell'alimento mentre quella al dente lascia intatta la rete di glutine che trattiene al proprio interno l'amido rendendolo assimilabile in modo più graduale.

Tra un piatto di pasta che non fa salire l'ago della bilancia ed uno che invece fa ingrassare, la partita si gioca tutta a livello di condimenti. Se si esagera infatti con l'olio o peggio ancora con la panna, il burro e la besciamella si aggiungono moltissime calorie che rendono il piatto pesante, sullo stomaco e sulla linea.

La buona regola da rispettare?

Accompagnare sempre la pasta con la verdura per creare un gustoso piatto unico che nutre ed appaga il gusto, senza appesantire.

Un giro di olio extravergine di oliva a crudo è il condimento ideale, leggero e ricco di nutrienti.

ARTICOLI

SEGUICI SU

. .  . . . .

.

NEWSLETTER

Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle ultime offerte e novità.