Total 0,00 €
Show Cart

Tra le molte spezie presenti oggi sulle tavole, certamente la curcuma è una delle meno conosciute sebbene sia l’ingrediente principale del curry conferendogli il colore giallastro. Si tratta di una spezia utilizzata soprattutto dalle popolazioni orientali, indiane in particolare.

Nel corso degli ultimi decenni gli scienziati hanno scoperto le numerose proprietà medicinali di questa spezia ancora poco nota in Occidente, dove viene invece utilizzata come colorante alimentare.

Tra gli inestetismi cutanei, le smagliature sono considerate le più difficili da trattare.

SI tratta di vere e proprie cicatrici cutanee dovute alla rottura delle fibre elastiche del derma e si manifestano sotto forma di striature inizialmente rossastre-violacee e successivamente biancastre. Le zone più colpite sono il seno, l'addome e i fianchi per le donne (specialmente dopo una gravidanza), interno braccia, schiena e retro polpaccio per tutti.

L' ALOE è stata a lungo circondata da un alone di mito e di leggenda, tanto che in alcune culture antiche ha acquisito una condizione quasi divina, essendo venerata per le sue qualità guaritrici.

Nella cultura egizia l'aloe rappresentava la pianta dell'immortalità, sia sotto l'aspetto simbolico (all'ingresso delle piramidi indicava ai faraoni il passaggio nell'aldilà) e sia sotto l'aspetto pratico, dal momento che il succo era indispensabile per il processo di mummificazione. Lo ritenevano rimedio di lunga vita e le regine lo aggiungevano al latte nei loro bagni di bellezza.

Page 4 of 8

ARTICOLI

SEGUICI SU

. .  . . . .

.

NEWSLETTER

Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle ultime offerte e novità.